IO E MIA SORELLA

Quella settimana siamo rimasti soli in casa,io avevo 21 anni e mia sorella 19, a me era da un po di tempo che mi passava per la testa l'idea di scoparmi mia sorella ma non sapevo cosa fare.
passavo in mutande per la casa in modo da attirare la sua attenzione ma non funzionava,un giorno decisi di farmi la doccia pero dimenticai l'asciugamano , allora chiesi a mia sorella di portarmelo,quando arrivo alla porta io ero nudo con il mio pene in erezione,o aperto la porta lei e diventata subito rossa e senza dire niente se ne andò in camera sua.
Io mi sono coperto con l'asciugamano e sono andato da lei per scusarmi,quando sono entrato in camera sua lei era seduta sul letto tutta pensierosa mi avvicinai a lei per chiederle scusa lei tutta imbarazzata mi perdono allora mi alzai in piedi e abbracciandola sfiorai la sua vagina con il mio pene in quel momento ho sentito dei brividi e non sapendo cosa fare lo baciata in bocca all'inizio mi rifiuto ma dopo un po di tentativi abbiamo iniziato a baciarci appassionatamente.
Mia sorella si chino in ginocchia mi tolse l'asciugamano e inizio a leccarmi il mi cazzo su e giù era bellissimo mi fece godere come non so cosa,dopo prese il mio cazzo per farmi una sega io le ho sborrato,in faccia era piena di sperma e se la spalmava come se fosse crema per la pelle.
Lo spogliata subito tutta iniziai a leccarla dalla bocca arrivando fino alla sua bellissima vagina,dopo lo stesa sul letto e le ho spinto il mio cazzo fino in fondo con la mano le accarezzavo le tette, godeva come una pazza abbiamo continuato per tutta la note,da quel giorno ogni volta che ne abbiamo l'occasione scopiamo come due pazzi.

Vota la storia:




22/11/2012 19:58

ElRasty79

occhio amico a nn metterla incinta però.....

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!